La foresta la più singolare del Madagascar e anche la più a rischio. Le cosidette foreste spinose del Madagascar sono endemiche della parte meridionale arida dell’isola.

Sono dominate dalle piante della famiglia delle didiereaceae, una specie unica del Madagascar e che rappresenta il 95% delle specie esistenti in questo ecosistema.

Sono piante molto simili ad alcune forme di cactus anche se non hanno nulla a che vedere visto che a differenza dei cactus producono piccole foglie decidue protette da spine e aculei, che crescono direttamente sui rami della pianta.

Purtroppo queste foreste stanno rapidamente sparendo a causa della fabbricazione di carbone e di legno usato come materiale da costruzione.

Questo ecosistema ospita sei specie di primati che rappresentano quattro delle cinque famiglie endemiche del Madagascar, tra cui il lemure dalla coda ad anelli  o maki (Lemur catta), il lemure ballerino (Propithecus verreauxi verreauxi) e il  Microcebus griseorufus.

2015-01-05T11:22:13+00:00