Loading...

Il Gran Tour del Sud … potete immaginarlo come un viaggio avventuroso, attraverso gli altopiani del Madagascar: paesaggi incredibili, luoghi non toccati dal turismo, un mare smeraldo e parchi rigogliosi.

14 giorni di 4×4 per chi ama l’avventura, le piste poco battute, le sorprese. Emozioni assicurate. Ideale per amanti della fotografia.

Le escursioni sono effettuate con guide private che parlano italiano e coordinate dal nostro personale.

  Quota a persona con guida, autista e sistemazioni in hotel di charme, a partire da

20022 pax

15583 pax

14734 pax

  Quota a persona con guida, autista e sistemazioni in hotel economy, a partire da

19202 pax

14973 pax

13904 pax

Mezzo 4×4 con autista da Antananarivo al mare, con carburante, pedaggi e parcheggi compresi

Guida italiana

Trasferimenti da e per hotel

14 notti in hotel con trattamento in mezza pensione

City Tour, escursioni e ingressi nei parchi

Pernottamento in camere doppie o triple

Bevande , mance e extra

I pranzi

Il volo intercontinentale dall’Italia

My Madagascar Viaggi, in collaborazione con l’associazione Enfants de l’avenir e il colleggio cattolico Elisabeth di Ambohidravaka, metterà a disposizione dei bambini della provincia di Antisirabe una borsa di studio, valida un anno, per ciascun turista che viaggerà con noi.

Itinerario di viaggio

Primo giorno
ANTANANARIVO
Arrivo all’aeroporto di Antananarivo accoglienza e transfert all’hotel Combava, un hotel costruito sui canoni dell’architettura tradizionale degli altopiani nei pressi dell’ aeroporto.

Secondo giorno
ANTANANARIVO – MIANDRIVAZO 470 KM 7 ore
Prima giornata di 4×4 attraversando gli altopiani centrali, caratterizzati da risaie a terrazzi e dolci colline; la popolazione laboriosa che ci abita ha molto trasformato il paesaggio rendendolo un ordinato orto lungo tutto il tragitto. Ci fermeremo a pranzo a Antsirabe per visitare questa città termale pulita e ordinata costruita dai coloni francesi e ricca di artigianato per poi raggiungere Miandrivazo, piccola cittadini ai bordi del fiume Tsiribihina dove ceneremo e pernotteremo al Princesse de Tsiribihina.

Terzo giorno
MIANDRIVAZO – KIRINDY 350 KM 4 ore
Lasciamo Miandrivazo e il paesaggio diventa un’enorme pianura costellata da centinaia di imponenti baobab e verdissime risaie. Arriviamo in mattinata a Morondava, città che si affaccia sul mare del canale di Mozambico, un tranquillo angolo di mondo dedito agli scambi portuali con antiche golette che fanno da mezzi di trasporto per tutta la costa ovest.Dopo Pranzo ci dirigeremo verso la foresta di Kirindy passando una prima volta attraverso il viale dei Baobab.

Cena e pernottamento all’hotel Relais de Kirindy.

Quarto giorno
KIRINDY – MORONDAVA 70 KM 2 ore
Giornata dedicata alla visita del parco di Kirindy, una foresta decidua secca unica nel suo genere, capace di resistere a lunghissimi periodi di siccità e che ospita un numero impressionante di baobab e di specie sia di flora che di fauna introvabili altrove.

Al tramonto visita del monumentale viale dei Baobab.

Pernottamento e cena all’hotel Kimony

Quinto giorno
MORONDAVA – MANJA 150 KM 4 ore
Ci inoltriamo nell’estremo ovest, posto ancora non toccato dal turismo su una pista in terra orlata da villaggi remoti e ancora non assolutamente sviluppati, un’occasione per entrare in contatto con popolazioni che vivono ancora in un’era molto lontana. Guadi di fiumi, pista in terra e in sabbia e inesistente accesso telefonico faranno parte di questi due giorni di transfert in mezzo al nulla; un certo spirito di adattamento è richiesto per questi due giorni.

Cena e pernottamento nello spartano hotel Kanto.

Sesto giorno
MANJA – AMBATOMILO 210 KM 10 ore
Un giorno intero di transfert in 4×4 su un’avventurosa pista. Arrivo a fine pomeriggio a Ambatomilo, sulla più bella spiaggia del Madagascar, affacciata sulla barriera corallina e corredata di una sabbia fine e bianchissima.

Cena e pernottamento al Mamirano Lodge.

Settimo e ottavo giorno
AMBATOMILO
Due giorni di relax e possibili attività marine e non al Mamirano Lodge.

Nono giorno
AMBATOMILO – AMBOLIMAILAKA 60 KM 3 ore

Quattro ore di pista ci porteranno al villaggio di pescatori di Ambolimailaka. Qui nel pomeriggio avremo l’opportunità di ammirare la foresta dei baobab a bottiglia e della foresta spinosa secca del sud ovest dell’isola.
Cena e pernottamento all’hotel de la Plage

Decimo giorno
AMBOLIMAILAKA – ISALO 270KM 4 ore
Lasciamo il mare per dirigerci nella savana del sud del Madagascar; attraverseremo inizialmente la città di Tulear che è attraversata a sud dal tropico del Capricorno. Prima di pranzo raggiungeremo il Relais de la Reine, splendido hotel in pietra incastonato in un panorama mozzafiato dove ci potremo rilassare in piscina o visitare il loro parco interna prima di raggiungere la finestra dell’Isalo per ammirare il tramonto.

Cena e pernottamento all’hotel Relais de la Reine

Undicesimo giorno
ISALO
Giornata dedicata completamente alla visita del parco dell’Isalo, un parco caratterizzato da montagne a cui l’erosione ha donato delle forme di piccolo Gran Canyon del Madagascar. Incastrate nelle vallette splendide piscine naturali e cascate in cui si potrà fare il bagno. Pick nick nel parco e ritorno all’hotel a fine pomeriggio.

Cena e pernottamento all’ hotel Relais de la Reine.

Dodicesimo giorno
ISALO – AMBALAVAO 220KM 3 ore

Riprendiamo la strada verso nord ritrovando le prime catene montagnose degli altopiani. Visiteremo nel pomeriggio lo splendido parco di Anja, un parco gestito dalla comunità locale e che ospita la più nutrita popolazione di lemuri catta.

Cena e pernottamento all’hotel Varangue Betsileo.

Tredicesimo giorno
AMBALAVAO – RANOMAFANA 110 KM 2 ore

Dopo aver dedicato il mattino alla visita dei centri storici e degli artigiani delle città di Ambalavao e Fianarantsoa, entriamo all’improvviso in un ecosistema nuovo per il nostro viaggio, la foresta pluviale.

Visita serale del parco per l’osservazione di lemuri notturni e camaleonti. Cena e pernottamento all’hotel Thermal.

Quattordicesimo giorno
RANOMAFANA – AMBOSITRA 150 KM 3 ore

Mattina dedicata all’esplorazione della foresta pluviale, in una lussureggiante vegetazione dove il tasso d’endemismo sia della fauna che della flora è unico al mondo. Una passeggiata di 3 ore che vi permetterà di osservare numerosi lemuri, alcuni dei quali esistenti solo in questo parco, e di apprezzare la ricchezza di una foresta pluviale. Nel pomeriggio invece raggiungeremo la città di Ambositra, capitale della popolazione degli Zafimaniry, patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco.

Cena e pernottamento all’hotel Artisan.

Quindicesimo giorno
AMBOSITRA – ANTANANARIVO 250 KM 5 ore

Dopo una visita nei numerosissimi negozi di sculture, incisioni su legno e intarsi che caratterizzano la città di Ambositra, ci dirigeremo verso la capitale dove ci aspetterà il nostro aereo per l europa.

2017-12-23T00:21:55+00:00