Loading...

Sainte Marie è un’isola nell’isola: un gioiello ancora genuino e non toccato dal turismo di massa, situata sulla costa est del Madagascar.

Una vegetazione lussureggiante, spiagge incontaminate e deserte, cimiteri di pirati e, soprattutto, il posto scelto dalle megattere per dare vita ai nascituri.

Una piccola isola di 60 km di lunghezza, tutta da visitare o in quad o in scooter o anche con il tuc tuc, una sorta di Ape locale.

  Quota a persona con guida, autista e sistemazioni in hotel di charme, a partire da

12022 pax

9253 pax

8694 pax

  Quota a persona con guida, autista e sistemazioni in hotel economy, a partire da

10522 pax

8213 pax

7424 pax

Mezzo 4×4 con autista da Antananarivo al mare, con carburante, pedaggi e parcheggi compresi

Guida parlante italiano

Trasferimenti da e per gli aeroporti

7 notti in hotel con trattamento in mezza pensione

City Tour, escursioni e ingressi nei parchi

Pernottamento in camere doppie o triple

Bevande , mance e extra

I pranzi

Il volo interno (all’incirca 200 euro)

Il volo intercontinentale dall’Italia

My Madagascar Viaggi, in collaborazione con l’associazione Enfants de l’avenir e il colleggio cattolico Elisabeth di Ambohidravaka, metterà a disposizione dei bambini della provincia di Antisirabe una borsa di studio, valida un anno, per ciascun turista che viaggerà con noi.

Itinerario di viaggio

Primo giorno
ANTANANARIVO
Arrivo all’aeroporto di Antananarivo accoglienza e transfert all’hotel Combava, un hotel costruito sui canoni dell’architettura tradizionale degli altopiani nei pressi dell’ aeroporto.

Secondo giorno
ANTANANARIVO

Visita del lemurs park alle porte della capitale, per poter osservare da vicino moltissime delle 100 specie di lemuri presenti in Madagascar.Nel pomeriggio visita dell’antica reggia di Ambohimanga; una delle più antiche strutture dell’isola, costruita su una collina sacra alle porte della città, rappresenta una parte importante della storia della popolazione merina e dell intero paese.

Cena e pernottamento all’hotel Combava.

Terzo giorno
ANTANANARIVO-ANDASIBE 154 KM 3 h soste escluse
Partenza in mattinata in direzione est, verso l’oceano indiano; appena dopo l’uscita dalla capitale boschi e risaie si susseguono in un panorama tipico degli altopiani del Madagascar.

Dopo appena un centinaio di chilometri, la prima sosta alla ferme Peyrieras, dove potrete conoscere l’interessantissima fauna delle foreste umide dell’est dell’isola: centinaia di camaleonti anche rarissimi, decine di gechi di diverse fogge, coccodrilli e farfalle per un’ora di passeggiata.

Nel pomeriggio invece incontriamo i lemuri, e li incontriamo veramente da vicino all’isola dei lemuri del Vakona: prendendo la canoa arriviamo in una serie di isolette abitate da tantissimi lemuri molto abituati alla presenza dell’uomo: basta portare una banana e vi ritroverete immediatamente in braccio parecchi lemuri che se la contenderanno.

All’imbrunire una passeggiata nella foresta per scoprire la ricca vita notturna: lemuri della famiglia dei microcebi, i più piccoli primati al mondo, rane, gechi e tantissimi camaleonti.

Cena e pernottamento in comodi bungalows al Sahatandra Lodge, simpatico hotel immerso nella foresta di Andasibe con uno splendido patio a ridosso della foresta per poter osservare gli animali anche sorseggiando qualcosa.

Quarto giorno
ANDASIBE
Svegliati dalle urla degli Indri, i più grandi lemuri al mondo, che vivono a ridosso del nostro hotel cominciamo una giornata all’insegna della scoperta della foresta umida.

In mattinata un circuito di 3 o 4 ore pianeggiante con ottimi sentieri nella riserva speciale di Analamazoatra per osservare da pochi metri Indri e altri lemuri.

Nel pomeriggio alla scoperta invece di un’altra parte del parco di Andasibe, visitando una riserva curata direttamente dalla comunità locale; i proventi della visita andranno direttamente ad aiutare progetti per gli abitanti del villaggio stesso.

Cena e pernottamento all’hotel Sahatandra Lodge.

Quinto giorno
ANDASIBE – Ankanin’ny Nofy 71 km 2 ore
Arriveremo in mattinata a Manambato, breve transfert in battello sul Canal di Pangalanes fino a Ankanin’ny Nofy all’hotel Palmarium.

Pomeriggio libero sulle sponde del lago Ampitabe; cena e pernottamento in Hotel.

Sesto giorno
Ankanin’ny Nofy – MAHAMBO
Mattinata dedicata alla visita della lussureggiante riserva privata del Palmarium che racchiude uno squarcio di natura della costa est molto interessante; vegetazione lussureggiante, lemuri anche rarissimi destinati alla riproduzione per il ripopolamento, tartarughe e camaleonti.

Nel pomeriggio arrivo sulla spiaggia di Mahambo, affacciata su una interessante barriera corallina della costa est e imbarcadero per il battello El condor.

Cena e pernottamento all’hotel La Pirogue.

Settimo giorno
MAHAMBO – SAINTE MARIE
Transfert con il battello El condor verso Sainte marie e soggiorno mare all’hotel Natiora.

Tour simili che potrebbero interessarti

2017-12-22T23:15:46+00:00