Loading...

Un itinerario avventuroso, che vi porterà in una regione del Madagascar ancora poco frequentata dai turisti ma, secondo noi, la più bella da visitare. Una meraviglia su tutte? Le foreste di pietra, tsingy nella lingua locale, che emergono in un mare di vegetazione.

Si viaggia da maggio fino alla metà novembre, per evitare le piste fangose e impraticabili dell’estate australe.

Il tour si effettua con un 4×4 privato per tutta la sua durata e prevede parti di pista abbastanza dure.

Le date sono flessibili in base alla vostra data d’arrivo in Madagascar. La durata dell’itinerario può essere modificata in base alle vostre richieste … e nei limiti delle nostre possibilità. L’itinerario può essere percorso anche in senso inverso.

  Quota a persona con guida, autista e sistemazioni in hotel di charme, a partire da

27072 pax

21373 pax

20264 pax

  Quota a persona con guida, autista e sistemazioni in hotel economy, a partire da

25332 pax

19603 pax

18414 pax

Mezzo 4×4 con autista da Antananarivo al mare, con carburante, pedaggi e parcheggi compresi

Guida parlante italiano

Trasferimenti da e per hotel

19 notti in hotel con trattamento in mezza pensione

City Tour, escursioni e ingressi nei parchi

Pernottamento in camere doppie o triple

Bevande , mance e extra

I pranzi

Il volo intercontinentale dall’Italia

My Madagascar Viaggi, in collaborazione con l’associazione Enfants de l’avenir e il colleggio cattolico Elisabeth di Ambohidravaka, metterà a disposizione dei bambini della provincia di Antisirabe una borsa di studio, valida un anno, per ciascun turista che viaggerà con noi.

Itinerario di viaggio

Primo giorno ANTANANARIVO
Arrivo all’aeroporto di Antananarivo accoglienza e transfert all’hotel Belvedere, in una collina panoramica nel pieno centro della città.

Secondo giorno ANTANANARIVO- MIANDRIVAZO
Prima giornata di 4×4 attraversando gli altopiani centrali, caratterizzati da risaie a terrazzi e dolci colline; la popolazione laboriosa che ci abita ha molto trasformato il paesaggio rendendolo un ordinato orto lungo tutto il tragitto. Ci fermeremo a pranzo a Antsirabe per visitare questa città termale pulita e ordinata costruita dai coloni francesi e ricca di artigianato per poi raggiungere Miandrivazo, piccola cittadini ai bordi del fiume Tsiribihina dove ceneremo e pernotteremo al Princesse de Tsiribihina.

Terzo giorno MIANDRIVAZO – KIRINDY
Lasciamo Miandrivazo e il paesaggio diventa un’enorme pianura costellata da centinaia di imponenti baobab e verdissime risaie. Arriviamo in mattinata a Morondava, città che si affaccia sul mare del canal di Mozambico, un tranquillo angolo di mondo dedito agli scambi portuali con antiche golette che fanno da mezzi di trasporto per tutta la costa ovest.Dopo Pranzo ci dirigeremo verso la foresta di Kirindy passando una prima volta attravrso il viale dei Baobab.

Cena e pernottamento all’hotel Relais de Kirindy.

Quarto giorno KIRINDY – TSINGY
Mattinata dedicata alla visita del parco di Kirindy, una foresta decidua secca unica nel suo genere, capace di resistere a lunghissimi periodi di siccità e che ospita un numero impressionante di baobab e di specie sia di flora che di fauna introvabili altrove; poi riprenderemo la pista in terra proseguendo  fino ad arrivare dopo circa 2 ore all’imbarcadero di belo sur tsiribihina dove attraverseremo uno dei più grandi fiumi della costa ovest del Madagascar grazie a una chiatta a motore. L’attraversamento del fiume dura circa mezz’ora e sull’altra sponda ci fermeremo a pranzare a Belo sur Tsiribihina.

Dopo pranzo la pista peggiora molto e arriveremo dopo circa 5 ore di strada al fiume Manambolo dove ci attenderà un’altra chiatta per l ‘attraversamento.

Pernottamento e cena all’hotel Soleil de Tsingy

Quinto giorno TSINGY
Primo giorno dedicato alla visita dei piccoli tsingy e un’escursione su piroghe tradizionali lungo il fiume manambolo per scoprire il suo canyon che ospita vari tipi di uccelli, coccodrilli e lemuri.

Pernottamento e cena all’ hotel Soleil de Tsingy

Sesto giorno TSINGY
Giornata dedicata al trekking nei grandi Tsingy di Bemaraha.

Pernottamento e cena all’ hotel Soleil de Tsingy

Settimo giorno TSINGY – MORONDAVA
Riprenderemo la pista per il ritorno alla città di Morondava e approffitteremo verso la fine sia per ammirare i baobab innamorati che per gustarci il momento magico del tramonto al viale dei baobab.

Pernottamento e cena all’hotel Kimony

Ottavo giorno MORONDAVA – BELO SUR MER
Riprendiamo la pista verso sud che ci farà ammirare bellissimi baobab, zone umide e saline, facendo guadi in 4×4 con l’acqua spesso fino alle portiere. Arriveremo al villaggio di belo sur mer che si affaccia su un mare splendido dove le maree giocano con banchi di sabbia per dare un panorama sempre diverso. Un pomeriggio di relax in spiaggia e possibili attività marine come snorkeling o uscite in barca a motore sulle isole davanti al villaggio

Cena e pernottamento all’hotel Entremer in bungalows fronte mare costruiti secondi i canoni dell’architettura locale con solo materiali naturali.

Nono giorno BELO SUR MER
Giornata di relax a Belo sur Mer.

Decimo giorno BELO SUR MER – MOROMBE
Riprendiamo la pista che ci porterà nell’entroterra del Madagascar;  una dura giornata di spostamenti con numerosi guadi tra fiumi e risaie fino ad arrivare alla città di Morombe affacciata sul canale di Mozambico.

Cena e pernottamento Chez Katia

Undicesimo giorno MOROMBE  – ANDAVADOAKA
Pochi chilometri di pista sabbiosa ci porteranno ad Andavadoaka Andavadoaka di fronte alla più incontaminata barriera corallina del Madagascar.

Cena e pernottamento allo splendido Laguna Blu Resort.

Dodicesimo giorno ANDAVADOAKA – AMBATOMILO
60 km di pista di sabbia nella foresta spinosa passando nel Madagascar più remoto fino a raggiungere l’hotel Mamirano Lodge.

Tredicesimo e quattordicesimo giorno AMBATOMILO
Due giorni di relax a Salary con attività libere (immersioni , snorkeling, uscite in piroga a bilancere, quad…)

Quindicesimo giorno AMBATOMILO – ISALO
Lasciamo la costa per ritornare all’interno del Madagascar. Incontriamo le immense savane che caratterizzano questa regione e visitiamo i cimiteri decorati delle popolazioni locali. Visita alla più grande miniera di zaffiri al mondo a Ilakaka per poi giungere all’hotel Relais de la reine per un pomeriggio in piscina tra i Canyon dell’Isalo.

Sedicesimo giorno ISALO
Giornata dedicata completamente alla visita del parco dell’Isalo, un parco caratterizzato da montagne a cui l’erosione ha donato delle forme di piccolo Gran Canyon del Madagascar. Incastrate nelle vallette splendide piscine naturali e cascate in cui si potrà fare il bagno. Pick nick nel parco e ritorno all’hotel a fine pomeriggio.

Diciasettesimo giorno ISALO – AMBALAVAO

Riprendiamo la strada verso nord ritrovando le prime catene montagnose degli altopiani. Visiteremo nel pomeriggio lo splendido parco di Anja, un parco gestito dalla comunità locale e che ospita la più nutrita popolazione di lemuri catta.

Cena e pernottamento all’hotel Varangue Betsileo.

Diciottesimo giorno AMBALAVAO – RANOMAFANA

Dopo aver dedicato il mattino alla visita dei centri storici e degli artigiani delle città di Ambalavao e Fianarantsoa, entriamo all’improvviso in un ecosistema nuovo per il nostro viaggio, la foresta pluviale.

Visita serale del parco per l’osservazione di lemuri notturni e camaleonti. Cena e pernottamento all’hotel Thermal.

Diciannovesimo giorno RANOMAFANA – AMBOSITRA

Mattina dedicata all’esplorazione della foresta pluviale, in una lussureggiante vegetazione dove il tasso d’endemismo sia della fauna che della flora è unico al mondo. Una passeggiata di 3 ore che vi permetterà di osservare numerosi lemuri, alcuni dei quali esistenti solo in questo parco, e di apprezzare la ricchezza di una foresta pluviale. Nel pomeriggio invece raggiungeremo la città di Ambositra, capitale della popolazione degli Zafimaniry, patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco.

Cena e pernottamento all’hotel Artisan.

Ventesimo giorno AMBOSITRA – ANTANANARIVO

Dopo una visita nei numerossissimi negozi di sculture, incisioni su legno e intarsi che caratterizzano la città di Ambositra, ci dirigeremo verso la capitale dove ci aspetterà il nostro aereo per l europa.

2017-12-23T00:46:03+00:00