Home/I viaggi con Giorgio/Il viaggio di Natale

Il viaggio di Natale

Gli ultimi giorni dell’anno sono molto particolari nel sud dell’isola; ormai le prime piogge hanno fatto iniziare la primavera locale e tutti i panorami, anche i più desertici dell’estremo sud sono verdi. Le risaie sono nel pieno della loro produzione e anche i baobab mostrano foglie e fiori, cosa impossibile da vedere nei restanti mesi dell’anno.
Il clima è caldo ovunque , anche di sera sugli altopiani e sappiamo benissimo che è quello che tutti cercano in questo periodo in cui in Italia iniziano i primi freddi intensi invernali.
Il viaggio che vi propongo questa volta è quindi qualcosa che affianca una scoperta del sud dell’isola a un relax al mare, il mare più bello di tutto il Madagascar.

Itinerario di viaggio

Ventisei Dicembre 2021 ANTANANARIVO
Arrivo all’aeroporto di Antananarivo accoglienza e transfert all’hotel Belvedere, in una collina panoramica nel pieno centro della città.

Ventisette Dicembre 2021 ANTSIRABE
Lasciando la capitale saremo immersi fin da subito in un paesaggio bucolico caratterizzato da dolci colline e risaie nelle valli; piccoli villaggi in mattoni e tetti in paglia si sussgeuono nelle tre ore di strada per raggiungere la città termale di Antsirabe. Nel pomeriggio visita della città che ospiterà in questi giorni i suoi lunapark natalizi e sarà molto movimentata dai numerosi turisti locali che giungono dalla capitale per le festività.

Ventotto Dicembre 2021 AMBALAVAO
Una giornata di spostamento che ci vedrà passare dalle montagne fino alla foresta pluviale per poi entrare nei tipici paesaggi del sud. Tanti ecosistemi che si alterneranno a bordo della nostra strada. Avremo tempo di visitare tre città molto importanti per la storia del Madagascar: Ambositra che è il capoluogo della popolazione Zafimaniry che sono un patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, Fianarantosa che ha il centro storico meglio conservato di tutto il Madagascar e Ambalavao, caratterizzata dai suoi tipici balconi in legno intagliati e decorati.

Ventinove Dicembre 2021 ISALO
Visita al mattino del bellissimo parco di Anja il regno incontrastato dei lemuri Catta, i famosissimi lemuri con la coda ad anelli. In una valle sovrastata da tre cime granitiche vivono parecchie centinaia di questi lemuri, che potrete vedere veramente da vicinissimo.

Nel pomeriggio riprenderemo la strada verso il Colorado del Madagascar, il parco dell’Isalo, percorrendo gli immensi spazi dell’altopiano dell’Ihorombe per poi entrare nel paesaggio che sembra uscito da un vecchio western anni 60.

Trenta Dicembre 2021 ISALO
Giornata di trekking fra i canyon del parco , bagni nelle piscine naturali tra cascate e piccole foreste tropicali, paesaggi unici e tanti simpatici lemuri.

Trentuno Dicembre 2021 MAMIRANO
Arriviamo infine al mare, attraversando il tropico del capricorno nei pressi della città di Tulear per poi prendere la bellissima pista costiere che ci porterà al Mamirano per il cenone di capodanno.

Chi vorrà potrà poi aggiungere un soggiorno mare al tour della lunghezza che preferisce.

 

Gli altri viaggi di gruppo

Il viaggio di Pasqua

Sperando che la situazione torni normale dopo la pandemia di Covid comincio a proporre un viaggio durante le vacanze di Pasqua 2021; si tratta del mio best seller personale, sui 1000 km esatti che dividono la capitale del Madagascar, Antananarivo, dalla città costiera di Tulear nel sud ovest dell'isola.  Qui siamo soliti definire questa strada la nostra route 66 e in certi momenti come all'Isalo il richiamo ai panorami statunitensi è indubbio. Percorriamo l'itinerario su una settimana, cosa che ci permetterà di suddividere la stessa tra numerosi parchi, escursioni nei villaggi che costeggiano la strada nazionale e infine arrivare sulla barriera corallina più estesa di tutto il Madagascar, la terza al mondo per dimensioni.

Il Tour del mese di Agosto 2021

Un viaggio in Madagascar nel mese di Agosto della durata di ventuno giorni che affronta i più importanti parchi degli altopiani e del sud dell’isola. Un incontro con una fauna e una flora uniche al mondo, un viaggio che vi permetterà in sole due settimane di vedere lemuri, camaleonti, baobab e balene. Una vacanza in pieno relax nei migliori hotel che alternerà passeggiate nei parchi alla scoperta delle numerose tribù delle quali attraverseremo i territori. Un viaggio di gruppo per otto turisti, accompagnati da una guida italiana che partendo dalla capitale Antananarivo raggiungerà la barriera corallina a nord di Tulear, luogo d’eccezione per il whale watching in Madagascar.

Il viaggio di Natale

Gli ultimi giorni dell’anno sono molto particolari nel sud dell’isola; ormai le prime piogge hanno fatto iniziare la primavera locale e tutti i panorami, anche i più desertici dell’estremo sud sono verdi. Le risaie sono nel pieno della loro produzione e anche i baobab mostrano foglie e fiori, cosa impossibile da vedere nei restanti mesi dell’anno. Il clima è caldo ovunque , anche di sera sugli altopiani e sappiamo benissimo che è quello che tutti cercano in questo periodo in cui in Italia iniziano i primi freddi intensi invernali. Il viaggio che vi propongo questa volta è quindi qualcosa che affianca una scoperta del sud dell’isola a un relax al mare, il mare più bello di tutto il Madagascar.

Il viaggio d’autunno

Ottobre è rinomato per essere il mese ideale per visitare tutto il Madagascar ma specialmente è il periodo ideale per poter viaggiare sulla costa est del paese, la parte verde e rigogliosa del Madagascar; un viaggio che è un tuffo nella foresta tropicale per conoscerne tutta la sua ricchezza e in particolare per conoscere i suoi più particolari abitanti: i lemuri. Il viaggio poi si conclude nell'isola di Sainte Marie, piccolo gioiello situato in un idilliaco contrno di coralli: un'isola con una lunga storia di pirati, un'isola di spezie, un'isola circondata da spiagge incontaminate e deserte.

Scrivimi, ti risponderò in giornata e sarò a tua disposizione per ogni tipo di informazione

    Il tuo nome

    La tua email

    Il tuo messaggio

    2021-01-30T07:11:07+01:00
    Torna in cima