Highlights : cosa vedere in Madagascar

My Madagascar vuole offrire la più ampia libertà nella scelta della vostra vacanza in Madagascar; decidete voi cosa vedere tra le innumerevoli proposte che il Madagascar vi offre: parchi, spiagge, città, popolazioni o semplicemente attività come massaggi o tour culinari.
Una volta che avrete capito cosa volete dal vostro viaggio comunicateci le vostre preferenze e noi penseremo a creare un programma che preveda un circuito fatto su misura per voi.

Perchè vogliamo che ogni viaggio sia diverso cosi’ come ogni turista è diverso.

Per quanto riguarda gli hotels, i veicoli, cosa comprendere o non comprendere nel programma ne discuteremo poi insieme con calma in base soprattutto al budget che avrete a disposizione.

Immersioni a Nosy Be

2018-05-12T10:39:52+01:00

L’isola di Nosy Be, e insieme ad essa gli isolotti che la circondano, è caldamente raccomandata agli amanti di fauna e flora sottomarine. In questa terra ricca e autentica dai colori e dai sapori esotici, i fondali marini promettono paesaggi colorati e vivi, al contatto dei quali i turisti sub, praticanti o in erba, rimarranno [...]

Immersioni a Nosy Be2018-05-12T10:39:52+01:00

Riserva di Lokobe

2018-05-08T14:37:27+01:00

VISITA ALLA RISERVA DI LOKOBE Se l’isola di Nosy Be è conosciuta soprattutto per le sue spiagge esotiche e il suo clima tropicale, a Nosy Be si trova anche una delle ultime foreste primarie del Madagascar: la Riserva Naturale di Lokobe. Situata nella parte sud-est di Nosy Be, la foresta di Lokobe riveste una montagna [...]

Riserva di Lokobe2018-05-08T14:37:27+01:00

Gli squali balena

2018-05-04T11:40:26+01:00

Nosy Be è il luogo ideale per un battesimo con gli squali balena: quello che viene considerato il pesce più grande del pianeta, e che può misurare secondo alcune fonti fino a 20 metri di lunghezza per 34 tonnellate, si aggira nelle acque di questo arcipelago già a partire dalla fine del mese di settembre, [...]

Gli squali balena2018-05-04T11:40:26+01:00

Nosy Komba, tra il Madagascar e Nosy Be

2019-01-28T11:31:55+01:00

NOSY KOMBA, TRA IL MADAGASCAR E NOSY BE Nosy Komba Durante il tragitto che vi porterà dal porto di Ankify a Nosy Be, vi verranno indicate alcune isole. Vedrete così per la prima volta da lontano un’isola di origine vulcanica imperdibile: si tratta dell’isolotto di Nosy Komba. Dalla barca che vi porterà a [...]

Nosy Komba, tra il Madagascar e Nosy Be2019-01-28T11:31:55+01:00

Nosy Iranja, un soggiorno in un paradiso tropicale

2018-04-10T02:01:25+01:00

Nosy Iranja, isola bella come poche, è diventata negli ultimi anni una meta immancabile per i viaggiatori amanti dei luoghi esclusivi. Chi è stato a Nosy Iranja vi dirà che si tratta del più bel posto che abbia mai visto, dove la spiaggia più unica che rara può riflettere la luce del sole per via [...]

Nosy Iranja, un soggiorno in un paradiso tropicale2018-04-10T02:01:25+01:00

Camaleonti

2019-01-28T11:32:06+01:00

MADAGASCAR: DESTINAZIONE IDEALE PER VEDERE I CAMALEONTI Grazie al suo isolamento dal resto del mondo che dura da quasi novanta milioni di anni, il Madagascar si rivela un territorio sorprendentemente ricco di endemicità. Tra la fauna endemica del paese si citano i camaleonti, magnifici animali mondialmente conosciuti per i loro colori sgargianti e cangianti, di [...]

Camaleonti2019-01-28T11:32:06+01:00

Orchidee

2019-01-28T11:32:06+01:00

MADAGASCAR, PARADISO DI ORCHIDEE Con le loro forme delicate ed eleganti, accompagnate da un’idea di fragile e rara bellezza, le orchidee del Madagascar sono delle piante eccezionali anche per la loro rarità. Per loro si sono scomodati i botanici più famosi del mondo, e per loro approdano in Madagascar ancora oggi molti appassionati. Tra le [...]

Orchidee2019-01-28T11:32:06+01:00

Antsirabe

2019-01-28T11:32:06+01:00

ANTSIRABE: CAPITALE DELL’ARTIGIANATO MALGASCIO E CITTA’ D’ACQUA Ubicata a 1500 metri di altitudine, Antsirabe si rivela una città un po’ fresca per il gusto dei locali ma, in contrapposizione, perfetta per i visitatori europei i quali troveranno qui oltre al clima mite anche un’atmosfera molto riposante. La città è nata grazie alla passata presenza sull’isola [...]

Antsirabe2019-01-28T11:32:06+01:00

Fianarantsoa

2019-01-28T11:32:07+01:00

FIANARANTSOA: VISITE DA NON MANCARE E CURIOSITA’ A quattrocentodieci chilometri a sud di Antananarivo, capitale del Madagascar, la città di Fianarantsoa è a sua volta capitale della provincia omonima. Oltre ad essere famosa casa del gruppo etnico dei Betsileo, la regione di Fianarantsoa è conosciuta per i suoi vigneti, per la sua piantagione da tè, [...]

Fianarantsoa2019-01-28T11:32:07+01:00

Antananarivo, l’esuberante capitale del Madagascar

2019-01-28T11:32:07+01:00

ANTANANARIVO, L’ESUBERANTE CAPITALE DEL MADAGASCAR Case dai colori sgargianti, bancarelle dove si vende dalla frutta ai gatti passando per i telefoni cellulari, taxi gialli dell’epoca coloniale francese sorprendetemente funzionanti: questo e molto altro è Antananarivo, una delle più singolari capitali africane. ANTANANARIVO, ANTICA RESIDENZA DEI RE DELL’IMERINA Prima di diventare la stravagante città che è [...]

Antananarivo, l’esuberante capitale del Madagascar2019-01-28T11:32:07+01:00

Tsingy di Bemaraha

2017-12-29T12:19:40+01:00

Tsingy di Bemaraha La riserva naturale integrale degli Tsingy di Bemaraha è una regione della parte occidentale del Madagascar iscritta sul patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1990. La riserva si estende su una superficie di più di 150 000 ettari su un'altitudine compresa tra i 150 e i 700 metri slm. I canyons dai bordi affilati [...]

Tsingy di Bemaraha2017-12-29T12:19:40+01:00

Foresta spinosa

2017-12-26T16:21:19+01:00

La foresta la più singolare del Madagascar e anche la più a rischio. Le cosidette foreste spinose del Madagascar sono endemiche della parte meridionale arida dell'isola. Sono dominate dalle piante della famiglia delle didiereaceae, una specie unica del Madagascar e che rappresenta il 95% delle specie esistenti in questo ecosistema. Sono piante molto simili ad [...]

Foresta spinosa2017-12-26T16:21:19+01:00

Montagne d’Ambre

2019-01-28T11:32:09+01:00

Localizzata a circa 30 chilometri a sud di Diego Suarez, la “Montagne d'Ambre” costituisce un complesso di aree protette di 23.000 ettari che comprendono l’omonimo Parco Nazionale, esteso su 18.200 ettari, e la Riserva Speciale della Foresta d’Ambra (4.800 ettari). Queste aree protette sono state le prime del Madagascar a coinvolgere, nel 1989, le comunità [...]

Montagne d’Ambre2019-01-28T11:32:09+01:00

Baobab

2019-01-28T11:32:09+01:00

I baobab sono un simbolo indiscusso della biodiversità unica del Madagascar e dei suoi endemismi. Delle otto specie di baobab esistenti al mondo, sei crescono infatti solamente in Madagascar, mentre le altre due (il baobab africano Adansonia digitata e quello australiano Adansonia Gregorii) si ritiene abbiano avuto origine da baccelli che 10 milioni [...]

Baobab2019-01-28T11:32:09+01:00

Masoala

2019-01-28T11:32:10+01:00

Il Parco Nazionale Masoala è stato creato nel 1997 e la riserva speciale di Nosy Mangabe nel 1965. Entrambi fanno parte del grande complesso ecoturistico Masoala. Si narra che questa parte del Madagascar ha accolto con favore le prime tribù arrivate sulla grande isola. Poi, nel corso dei secoli XV e XVI, mercanti [...]

Masoala2019-01-28T11:32:10+01:00

Berenty

2016-12-12T17:24:08+01:00

La Riserva di Berenty è una piccola area a gestione privata a circa 90 km a ovest di Fort Dauphin. Sorge nel cuore di una vasta piantagione di sisal (una fibra estratta dalle foglie dell’agave sisalana, usata per la produzione di vari manufatti come corde, cesti, cappelli e  tappeti) e presenta una caratteristica foresta a [...]

Berenty2016-12-12T17:24:08+01:00

Tulear

2014-12-13T13:46:42+01:00

Tulear o Toliara, fondata nel 1895, è la principale città del Madagascar sudoccidentale, capoluogo dell’omonima provincia e sorge poco a nord del Tropico del Capricorno. Spesso chiamata “la bianca” per la sua eccezionale luminosità, è un centro di circa 100.000 abitanti, piuttosto moderno, con bei viali alberati di tamarindo che offrono una gradita ombra nelle [...]

Tulear2014-12-13T13:46:42+01:00

Ranomafana

2016-12-12T17:23:59+01:00

Istituito nel 1991 grazie alla scoperta, qualche anno prima, del lemure dorato del bambù (Hapalemur aureus, una specie a forte rischio di estinzione), il Parco Nazionale di Ranomafana si estende su una superficie di circa 40.000 ettari distribuiti tra colline di media altitudine (800-1200 m) ricoperte da foreste e attraversate da piccoli corsi d’acqua che [...]

Ranomafana2016-12-12T17:23:59+01:00

Andohahela

2019-01-28T11:32:11+01:00

Il parco nazionale di Andohahela si trova a circa 40 km a nord-est di Fort Dauphin e occupa una superficie di 76.000 ettari. Si estende ad altitudini tra i 100 e i 2.000 metri ed ospita le sorgenti di numerosi fiumi. Questa variabilità permette la presenza di diversi ecosistemi, dalla foresta pluviale umida e densa, [...]

Andohahela2019-01-28T11:32:11+01:00

Isalo

2017-06-25T06:10:59+01:00

Parco Nazionale dell’ Isalo Il Parco Nazionale dell’ Isalo si estende per 81.500 ettari sull’omonimo massiccio di arenaria formatosi in epoca giurassica. L’ Isalo è il grand canyon del Madagascar, dove rocce calcaree, plasmate dal vento e dalle piogge in pinnacoli e strane forme e tappezzate di licheni arancioni e verdi, si alternano all’arida savana [...]

Isalo2017-06-25T06:10:59+01:00

Terme e massaggi

2019-01-28T11:32:14+01:00

Probabilmente in pochi sanno che il Madagascar può essere un’interessante meta per il turismo del benessere, grazie ad alcuni bagni termali di buon livello e ad una cultura dei massaggi diffusa in tutta l’isola. Le località termali più conosciute sono Antsirabe e Ranomafana che possiedono veri e propri centri termali, anche se un po’ datati, [...]

Terme e massaggi2019-01-28T11:32:14+01:00

Tradizioni culinarie

2016-12-12T17:24:52+01:00

Crocevia di diverse culture, il Madagascar offre una grande varietà di ricette e tradizioni gastronomiche capaci di soddisfare anche i palati più esigenti di noi italiani. Negli hotel internazionali vengono anche serviti piatti della cucina internazionale e francese. E per i nostalgici della gastronomia italiana, nelle principali località esistono discrete pizzerie. L’elemento base della cucina [...]

Tradizioni culinarie2016-12-12T17:24:52+01:00

Lemuri

2017-12-21T20:10:46+01:00

Conosciuti in tutto il mondo, i lemuri sono gli endemismi per eccellenza e principale attrazione del Madagascar. Queste proscimmie sanno entusiasmare ogni visitatore, anche perché è impossibile non avvistarli! Le specie e sottospecie di lemuri attualmente conosciute in Madagascar sono oltre 80 tra lemuri diurni e notturni, caratterizzati da aspetto, dimensioni, habitat e [...]

Lemuri2017-12-21T20:10:46+01:00

Balene

2016-12-12T17:25:07+01:00

Le coste del Madagascar sono ogni anno visitate da centinaia di balene di specie diverse che, da giugno a novembre, fanno rotta verso la grande isola come tappa della loro migrazione nell’Oceano Indiano. La specie probabilmente più affascinante da osservare è la megattera (Megaptera novaeangliae), dotata di una gobba sul dorso su cui si impianta [...]

Balene2016-12-12T17:25:07+01:00

Andringitra

2014-12-14T16:44:40+01:00

Il massiccio dell’Andringitra è un affioramento di granito nel centro-sud del Madagascar caratterizzato da alte montagne, valli profonde e crinali. Già i primi esploratori a inizio novecento avevano evidenziato l’importanza ecologica dell’Andringitra e nel 1927, la parte centrale del massiccio fu dichiarata riserva naturale. Tuttavia la zona rimase abbastanza sconosciuta fino agli anni 90, da [...]

Andringitra2014-12-14T16:44:40+01:00

Andasibe

2017-06-25T05:51:42+01:00

Andasibe Situato sulla RN2 non tanto distante dalla capitale, il parco nazionale d' Andasibe è a più di mille metri di altitudine, passando da un minimo di novecento a un massimo di 1250. Soprattutto si tratta di un paesaggio collinare, coperto da foresta primaria, spesso coperto da nebbie e nubi. Interessante sia dal punto di [...]

Andasibe2017-06-25T05:51:42+01:00

Morondava

2019-01-28T11:32:14+01:00

Capitale del Menabe, Morondava si trova sul delta del fiume omonimo. La città è sempre stata in guerra con il mare ed ha perso 2 km della ricca pianura agricola (Mahamasy e Betsipangnato) in un luogo chiamato “La password Bethania”, nell’arco  spazio di un secolo e mezzo. Il canale del Mozambico resta il regno del traffico [...]

Morondava2019-01-28T11:32:14+01:00